Censet News

Notizie:

Sicurezza sul lavoro: Preposti, obblighi e responsabilità

Sicurezza sul lavoro: Preposti, obblighi e responsabilità

Il D.lgs 81/2008 ha sancito un aggiornamento importante per la figura del preposto definendolo chiaramente e stabilendone alcune "attribuzioni" nonché obblighi e responsabilità. Il D.Lgs 81/2008 all'Art. 2 cita:

Il preposto è la persona che in ragione delle competenze professionali e nei limiti di poteri gerarchici e funzionali adeguati alla natura dell’incarico conferitogli, sovrintende alla attività lavorativa e garantisce l’attuazione delle direttive ricevute, controllandone la corretta esecuzione da parte dei lavoratori ed esercitando un funzionale potere di iniziativa”.

Il preposto (che deve seguire specifico corso e aggiornamenti periodici) sovrintende e vigila sulla osservanza da parte dei singoli lavoratori degli obblighi derivanti dal D.Lgs 81/2008 e delle disposizioni aziendali in materia di salute e sicurezza sul lavoro. Tra gli obblighi e le responsabilità dei preposti c'è quello di verificare che i lavoratori usino i mezzi di protezione collettivi e i DPI messi a loro disposizione. Se nel corso del proprio compito si riscontri inosservanza delle regole, i preposti hanno l'obbligo e la responsabilità di informare i propri diretti superiori che hanno la responsabilità di intervenire in modo efficace.

Il preposto, inoltre, verifica che soltanto i lavoratori con adeguate istruzioni accedano a zone dove vi siano rischi gravi e specifici. Tra gli obblighi dei preposti vi è quello di richiedere l'osservanza delle misure per il controllo delle situazioni di rischio in caso di emergenza e dare istruzioni affinché i lavoratori, in caso di pericolo grave, immediato e inevitabile, abbandonino il posto di lavoro o la zona pericolosa.

I preposti hanno anche l'obbligo di informare il più presto possibile i lavoratori esposti al rischio di un pericolo grave e immediato circa il rischio stesso e le disposizioni prese o da prendere in materia di protezione.

I preposti devono astenersi (salvo eccezioni debitamente motivate) dal richiedere ai lavoratori di riprendere la loro attività in situazione di lavoro in cui persiste un pericolo grave ed immediato. Altri obblighi dei preposti:

  • Segnalare tempestivamente al datore di lavoro o al dirigente sia le deficienze dei mezzi e delle attrezzature di lavoro e dei dispositivi di protezione individuale, sia ogni altra condizione di pericolo che si verifichi durante il lavoro, delle quali venga a conoscenza sulla base della formazione ricevuta;
  • Obblighi formativi (corso per preposto e aggiornamento)

In caso di inadempienza nel corso del proprio compito sono anche previste sanzioni a carico dei preposti.

CENSET organizza il corso di formazione per preposti presso le proprie aule o presso la sede del cliente.

 

CENSET corso preposti

Attachments:
FileDescriptionFile size
PdfObblighi e responsabilità preposti.pdf 601 kB