Censet News

Notizie:

Consulenza HACCP Viterbo

Consulenza HACCP Viterbo

Un buon servizio di consulenza HACCP deve prevedere che il consulente abbia attentamente esaminato i locali dove si svolgono le attività che possono rappresentare un rischio per la sicurezza degli alimenti. I locali nei quali si svolgono le lavorazioni degli alimenti debbono rispettare i requisiti strutturali stabiliti dalla normativa HACCP.

Ad esempio, devono avere sufficiente  spazio per eseguire le lavorazioni in condizioni di igiene ed essere costruiti in modo da evitare l'accumulo di sporcizia e la formazione di muffa. Nel rispetto della normativa HACCP (relativamente alla disinfestazione), i locali devono prevedere delle soluzioni contro l'intrusione di animali infestanti (es: zanzariere) nonché impedire il contatto degli alimenti con sostanze e superfici nocive.

Le superfici,  anche quelle che non entrano in contatto con gli alimenti, devono essere facilmente pulibili e dove necessario disinfettabili con prodotti idonei. Il manuale HACCP di un'attività deve prevedere, attuare e documentare un piano di pulizia nel quale siano stabiliti gli intervalli delle pulizie, le modalità, i controlli, il personale interessato e i corsi HACCP che quest'ultimo deve avere frequentato.

CENSET si occupa di consulenza, redazione manuale HACCP e corsi HACCP anche presso le sedi del cliente.


Censet consulenza HACCP Viterbo e Roma

Attachments:
FileDescriptionFile size
PdfConsulenza HACCP Viterbo.pdf 150 kB
WordControllo disinfestazione HACCP.doc 19 kB