Censet News

Notizie:

Sicurezza sul lavoro: DVR case di cura, quali rischi?

Sicurezza sul lavoro: DVR case di cura, quali rischi?

Le case di cura e gli ospedali  sono attività che presentano numerosi fattori da tenere in considerazione per la redazione del DVR (documento di valutazione dei rischi).

Sia ospedali e  case di cura generici (codice Ateco 86.10.10) che ospedali e case di cura specialistici (codice Ateco 86.10.20) presentano rischi elevati (sono infatti tra le attività a rischio alto per la formazione).

Nel DVR di un ospedale e nel DVR di una casa di cura devono essere presi in considerazioni i rischi derivanti da:

  • stress lavoro - correlato
  • difficoltà di evacuazione dei degenti in caso di emergenza
  • materiale biologico
  • sostanze chimiche
  • radiazioni ionizzanti

Non meno importanti da prendere in esame i rischi interferenziali, nonchè quelli cui sono soggetti il personale delle cucine, delle pulizie e degli uffici ammnistrativi. Si tratta quindi di una valutazione dei rischi particolarmente complessa che deve essere redatta da personale esperto e a seguito di uno o più sopralluoghi e mantenuto costantemente aggiornato.

Nel DVR dovranno essere elencati i DPI (dispositivi di protezione individuali adottati) come guanti, mascherine, ecc....

Laddove sia necessaria l'adozione di DPI di categoria III (DPI salvavita), il datore di lavoro e l'RSPP dovranno provvedere affinché il personale interessato segua specifico addestramento sull'utilizzo di questa particolare categoria di DPI.

CENSET per le attività di cui sopra fornisce un servizio completo che comprende:

  • le valutazioni dei rischi (DVR)
  • elaborazione piano di emergenza
  • corsi di formazione
  • rilevazioni ambientali
  • fornitura DPI
  • fornitura dotazioni antincendio

 

CENSET - consulenza D.Lgs 81/08