Censet News

Notizie:

Sicurezza sul lavoro: Quali i compiti dell'addetto antincendio?

L'addetto antincendio è una persona designata dal datore di lavoro, specificamente formata al fine di contribuire alla prevenzione degli incendi e, in caso di emergenza, capace di attuare le corrette procedure che consentano di limitare i danni a persone e cose.

In fase preventiva l'addetto antincendio provvede a:

  • verificare l'efficienza e l'integrità delle dotazioni antincendio
  • verificare la presenza e la leggibilità della segnaletica di sicurezza
  • verificare che le dotazioni antincendio siano visibili e facilmente raggiungibili
  • segnalare al datore di lavoro ogni anomalia riscontrata che possa incidere negativamente sulla sicurezza

In caso di emergenza provvede a

  • una volta avvisato, recarsi sul luogo dell'emergenza e valutare l'entità della stessa
  • diffondere l'allarme e avvisare gli addetti al primo soccorso
  • gestire l'evacuazione dell'area prestando particolare attenzione a persone con disabilità
  • intervenire, se possibile, con i mezzi antincendio disponibili nonchè disattivare gli impianti di servizio
  • isolare il più possibile l'incendio 
  • chiamare, se necessario, i Vigili del Fuoco fornendo complete informazioni
  • segnalare il cessato allarme

Tali compiti fanno parte di un Piano di Emergenza che consiste in una serie di procedure coordinate tra le varie funzioni del sistema di prevenzione aziendale ed il suo responsabile RSPP.

 

CENSET - sicurezza sul lavoro