Censet News

Notizie:

Dlgs 81 2008 Non categorizzato

Corsi in videoconferenza

CENSET offre la possibilità di seguire alcuni dei corsi erogati in videoconferenza. Il sistema permette di seguire le lezioni online in modo attivo come in un corso in aula.

Perché scegliere un corso in videoconferenza?

Grazie alla videoconferenza è possibile seguire il corso ed interagire con i docenti come fossero nella stessa aula con te. In questo modo potrai seguire le lezioni da dove preferisci e comunicare persino con gli altri partecipanti. Iscriversi e partecipare ad un corso in videoconferenza è molto semplice. Quando ti iscrivi tramite il nostro sito web, specifica che vuoi seguire il corso in videoconferenza e riceverai un link che ti servirà per accedere all'aula virtuale il giorno in cui si terrà il corso. I corsi in videoconferenza permettono anche di risparmiare sulle spese di spostamento senza rinunciare alla qualità di un corso in aula.

Che requisiti tecnici servono per partecipare ad un corso in videoconferenza?

Puoi seguire i corsi da PC, Mac o tablet, basta avere una connessione veloce ADSL ed una webcam con microfono e sistema audio per ascoltarci.

Non esitare a contattarci per ogni informazione.

 

 

404

PAGINA 404

Spiacenti, non siamo riusciti a trovare la pagina che stavi cercando ...

Si prega di cliccare sopra l'immagine di seguito per essere reindirizzati alla pagina home del sito Censet.it

 

 

 

 

Marcatura CE: aggiornamenti direttiva giocattoli giugno 2014

Vi segnaliamo che in Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea è stato pubblicato un aggiornamento relativo alle norme armonizzate della direttiva 2009/48/CE sulla sicurezza del prodotto giocattolo.

Gli aggiornamenti sono consultabili a questo link.

La direttiva 2009/48/CE prevede che i giocattoli (definiti all'Art.2 co.1) siano sottoposti ad una serie di controlli al fine di stabilirne il rispetto dei requisiti essenziali di sicurezza previsti dalla direttiva.

Il costruttore deve realizzare un fascicolo tecnico che contenga tutti i documenti utili alla presunzione di conformità per poter apporre la marcatura CE sul giocattolo.

Tra questi documenti ci sono anche i test di laboratorio finalizzati a stabilire:

- l'eventuale presenza di sostanze nocive non consentite;

- l'assenza di rischi meccanici che possano comportare tagli, abrasioni, schiacciamenti, ecc....;

- l'assenza di rischi elettrici;

- la resistenza alle sollecitazioni fisiche e al fuoco;

- l'assenza di rischi fisici dovuti a radiazioni ottiche, ionizzanti, parti inalabili, ingeribili, ecc...

Qualora il fabbricante (o l'importatore) non sia in grado di dimostrare il rispetto delle norme armonizzate, può essere necessario l'intervento di un'ente notificato, il quale, con approfondite indagini di laboratorio, deve verificare l'assenza di specifici rischi.

 

CENSET - consulenza marcatura CE e sicurezza prodotti

Cerca nel sito

Iscrizione Newsletter