Censet News

Notizie:

Sicurezza sul lavoro: Quali sono i compiti del RSPP?

Sicurezza sul lavoro: Quali sono i compiti del RSPP?

I'RSPP è uno dei soggetti della prevenzione aziendale che, assieme al Medico Competente e all'RLS, concorre al raggiungimento degli obiettivi prefissati per la sicurezza aziendale. 

L'RSPP è il coordinatore del Servizio di Prevenzione e Protezione e risponde al datore di lavoro e, nei casi previsti dall’Allegato III del D.Lgs 81/08, il datore di lavoro stesso può svolgerne direttamente il ruolo. 

L'RSPP, altrimenti, può essere un dipendente interno oppure una persona esterna. In ogni caso i requisiti che deve possedere l'RSPP sono specificati nell’art. 32. del D.Lgs 81/2008. L'RSPP secondo l'art. 33 provvede a:

  • individuare i fattori di rischio e delle misure per la sicurezza e la salubrità dei luoghi di lavoro, nel rispetto della normativa vigente e sulla base della specifica conoscenza dell'organizzazione aziendale;
  • elaborare, per quanto di competenza, le misure preventive e protettive previste dall'art. 28, comma 2, e i sistemi di controllo di tali misure;
  • a elaborare le procedure di sicurezza per le varie attività aziendali;
  • a proporre i programmi di informazione e di formazione dei lavoratori;
  • a partecipare alle consultazioni in materia di tutela della salute e di sicurezza sul lavoro, nonché alla riunione periodica prevista dall'art. 35;
  • a fornire ai lavoratori le informazioni previste dall'art. 36.

 

CENSET consulenza sicurezza sul lavoro Roma

Attachments:
FileDescriptionFile size
PdfNomina RSPP 29 kB
PdfSVOGLIMENTO DIRETTO DEL DATORE DI LAVORO DELL'INCARICO DI RSPP.pdf 88 kB