Censet News

Notizie:

Numerose le novità in Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea del 15 giugno 2018.

Di particolare interesse per ciò che concerne la marcatura CE sono le novità normative relative alla direttiva 2014/34/UE relativa agli apparecchi e sistemi di protezione destinati a essere utilizzati in atmosfera potenzialmente esplosiva di cui abbiamo parlato in questo articolo.

Nella stessa GUUE n. C209 troviamo anche comunicazioni inerenti a:

  • Regolamento (UE) 2016/425 sui dispositivi di protezione individuale (DPI)
  • Direttiva 2013/53/UE relativa alle imbarcazioni da diporto e alle moto d’acqua e che abroga la direttiva 94/25/CE
  • Direttiva 2014/35/UE relativo al materiale elettrico destinato a essere adoperato entro taluni limiti di tensione (bassa tensione)

Parlando di marcatura CE dei DPI (dispositivi di protezione individuale) troviamo le seguenti prime pubblicazioni:

  • EN 13158:2018 Indumenti di protezione — Giacche di protezione, protettori del corpo e delle spalle per uso equestre, per cavalieri e persone che lavorano con cavalli e per conducenti di cavalli — Requisiti e metodi di prova 

La norma specifica i requisiti e i metodi di prova per la copertura, il dimensionamento, l'adattabilità e la regolabilità, l'ergonomia, la costruzione, l'innocuità e le prestazioni sotto impatto che devono essere fornite da giacche protettive, protezioni per il corpo e le spalle da indossare da bambini, giovani e adulti di entrambi i sessi mentre cavalcano cavalli, lavorano con cavalli, guidano cavalli o sono passeggeri in un veicolo a cavallo.

  • EN 50321-1:2018 Lavori sotto tensione — Calzature di protezione elettrica — Calzature isolanti e sovrascarpe

Lo standard indica i requisiti e le prove per le calzature DPI utilizzate come calzature e scarponi isolanti elettrici che proteggono il lavoratore contro le scosse elettriche e sono utilizzati per lavorare in tensione o vicino a parti in tensione su impianti fino a 36 000 V CA o 25 000 V CC . 

Per la Direttiva 2013/53/UE imbarcazioni da diporto e alle moto d’acqua troviamo:

  • EN ISO 8099-1:2018 Unità di piccole dimensioni — Sistemi di scarico — Parte 1: Ritenzione delle acque di scarico (ISO 8099-1:2018)
  • EN ISO 15085:2003 Unità di piccole dimensioni — Prevenzione contro le cadute in mare e mezzi di rientro a bordo (ISO 15085:2003)

Quando sono messi a disposizione sul mercato o messi in servizio unità da diporto, componenti, motori di propulsione essi sono soggetti alla marcatura CE secondo i principi generali stabiliti all’articolo 30 del regolamento (CE) n. 765/2008.

Nella comunicazione di interesse di cui alla Direttiva bassa tensione 2014/35/UE troveremo i riferimenti alla data di cessazione della presunzione di conformità della norma sostituita riguardo a:

  • EN 60335-2-34:2013
    Sicurezza degli apparecchi elettrici d'uso domestico e similare — Parte 2: Norme particolari per motocompressori IEC 60335-2-34:2012
  • EN 60335-2-35:2016 Sicurezza degli apparecchi elettrici d'uso domestico e similare — Parte 2: Norme particolari per scaldacqua istantanei IEC 60335-2-35:2012 (Modificata)

Cerca nel sito