Censet News

Notizie:

Marcatura Ce Vetrate Isolanti

La commissione Vetro di UNI si è occupata di recente del recepimento in lingua italiana delle norme ​​EN 1279-1.

La norma riguarda alcuni requisiti necessari alla marcatura CE delle vetrate isolanti per le installazioni in porte, facciate continue, finestre, vetrate incollate per porte, finestre e facciate continue tetti e partizioni

I materiali compositi vetro/plastica rientrano nel campo di applicazione purché la superficie di contatto con i sigillanti sia un componente di vetro.

Sono escluse invece le vetrate isolanti per scopi artistici mentre per quelle sotto vuoto si fa riferimento alla ISO DIS 19916-1.

Nei casi in cui le vetrate isolanti non presentino protezione dalle radiazioni ultraviolette dirette o carico di taglio permanente sulla sigillatura del bordo è necessario applicare anche altre norme quali le  prEN 1675, EN 15434, EN 13022-1.

Le vetrate con cablaggi o collegamenti elettrici rientrano in ambito di applicazione anche di altre direttive come la 2014/35/UE (bassa tensione) e in ogni caso è richiesta la marcatura CE.

Le vetrate isolanti conformi alla norma EN 1279-1 rispettano le esigenze per l'uso previsto e garantiscono parametri di sicurezza, energetici, acustici, visivi e di sicurezza duraturi nel tempo, requisiti fondamentali per l'apposizione del marchio CE.

Con la EN 1279-1 è stata recepita in italiano anche la EN 1279-5 che specifica i requisiti, la valutazione della conformità e il controllo di produzione in fabbrica delle vetrate isolanti per edifici, escluse le vetrate il cui uso previsto è solo per scopi artistici e quindi non sono soggette a marcatura CE.

 

Cerca nel sito