Sicurezza sul lavoro: Cos'è il POS?

Sicurezza sul lavoro: Cos'è il POS?

L'articolo 89 lettera h) del D.Lgs 81/08 definisce il POS (Piano Operativo di Sicurezza) come:

"il documento che il datore di lavoro dell’impresa esecutrice redige, in riferimento al singolo cantiere interessato, ai sensi dell'art. 17 comma 1 lettera a".

L'impresa esecutrice è un impresa che esegue un’opera o parte di essa impegnando proprie risorse umane e materiali. 

Stiamo dunque facendo riferimento a cantieri di cui all'allegato X del Testo Unico sulla Sicurezza D.Lgs 81/08. I contenuti del POS sono elencati nell'allegato XV. Nello specifico vanno inseriti i contenuti minimi dei piani di sicurezza nei cantieri temporanei o mobili e i dati identificativi dell’impresa esecutrice.

  1. Riguardo i dati dell'impresa esecutrice dovranno essere inseriti:
  2. il nominativo del datore di lavoro, gli indirizzi ed i riferimenti telefonici della sede legale e degli uffici di cantiere;
  3. la specifica attività e le singole lavorazioni svolte in cantiere dall’impresa esecutrice e dai lavoratori autonomi sub affidatari;
  4. i nominativi degli addetti al pronto soccorso, antincendio ed evacuazione dei lavoratori e, comunque, alla gestione delle emergenze in cantiere, del rappresentante dei lavoratori per la sicurezza, aziendale o territoriale, ove eletto o designato;
  5. il nominativo del medico competente ove previsto;
  6. il nominativo del responsabile del servizio di prevenzione e protezione;
  7. i nominativi del direttore tecnico di cantiere e del capo cantiere;
  8. il numero e le relative qualifiche dei lavoratori dipendenti dell’impresa esecutrice e dei lavoratori autonomi operanti in cantiere per conto della stessa impresa; 

CENSET - consulenza sicurezza sul lavoro


Joomla SEF URLs by Artio

Menu Corsi di Formazione