Regolamenti UE: Regolamento N. 995/2010 Legno

Regolamenti UE: Regolamento N. 995/2010 Legno

 

Dal 3 marzo 2013 in tutti gli Stati membri dell’Unione Europea si applica il Regolamento (UE) n. 995/2010, che stabilisce gli obblighi degli operatori che commercializzano legno e prodotti da esso derivati.

 

Il Regolamento si pone l’obiettivo di contrastare il disboscamento illegale ed il connesso commercio di legname e di prodotti del legno tagliati abusivamente ed a tal fine ha previsto tre obblighi principali:

  1. divieto di immissione sul mercato UE di legname tagliato abusivamente e dei prodotti da esso derivati;
  2. obbligo per gli operatori (coloro che immettono per primi legname e prodotti derivati nel mercato europeo) di adottare un sistema di due diligence;
  3. obbligo di tracciabilità per i commercianti “rivenditori” (coloro che rivendono il legname già immesso sul mercato UE) attraverso la tenuta di un registro con il nome dei fornitori e dei clienti. 

La “Due Diligence

L’insieme di procedure e misure che costituiscono il sistema di “Due Diligence”, permette agli operatori di ridurre al minimo la possibilità di immettere sul mercato UE legname tagliato abusivamente, oppure prodotti derivati contenenti legno di origine illegale.

Il sistema di “Due Diligence” per essere conforme al Regolamento (UE) n. 995/2010 deve comprendere i seguenti  elementi:

 

1)   accesso alle informazioni

Le informazioni riguardano: la normativa forestale in vigore nel Paese del “raccolto”; il prodotto; il fornitore e il Paese dove il legname è stato prelevato.

 

2)   valutazione del rischio

Avviene attraverso specifici indicatori di alto e basso rischio (Paese, materiale, fornitore).

 

3)   mitigazione (riduzione) del rischio

Procedure aggiuntive adeguate e proporzionate al rischio rilevato.

 

I prodotti a cui si applica il Regolamento UE n. 995/2010

Il Regolamento riguarda tutti i prodotti del legno, compresi i prodotti di legno massello, legno per pavimenti, compensato, pasta di cellulosa e carta.

 

Non sono compresi i prodotti riciclati, il bambù e la carta stampata (libri, riviste e giornali).

Il legname e i prodotti del legno dotati di valide licenze FLEGT o CITES sono considerati conformi ai requisiti.

 


Joomla SEF URLs by Artio

Menu Corsi di Formazione